50° Année Politique Suisse Nasce la Wikipedia della politica svizzera




L'annuario della politica svizzera risponde alle sfide dell'era digitale: per il 50° anniversario l'editore lo mette su una piattaforma online. Un grande vantaggio per gli utenti, non solo perché agevola l'accesso ma anche perché questo è gratis.

L'Année Politique Suisse da volume annuale a pagamento diventa una piattaforma online gratuita a disposizione di tutti.

L'Année Politique Suisse da volume annuale a pagamento diventa una piattaforma online gratuita a disposizione di tutti.

(Keystone)

Corre il 1966 quando appare la prima edizione dell'annuario bilingue tedesco e francese "Schweizerische Politik"/"Année Politique Suisse". Da allora, anno dopo anno questa pubblicazione documenta i fatti della vita politica elvetica sia a livello cantonale che federale.

Pubblicato per scopi scientifici, l'annuario evolve nel corso degli anni e si trasforma in una fonte importante per la formazione dell'opinione politica. Edito dall'Istituto di scienze politiche dell'università di Berna, l'annuario è composto di testi scritti in parte in tedesco e in parte in francese.

Marlène Gerber dell'Istituto di scienze politiche dell'università di Berna.

(ipw.unibe.ch)

L'online scalza la stampa

L'editore coglie l'occasione della celebrazione di mezzo secolo di vita, per innovare: l'Année Politique Suisse non è più pubblicato come un annuario di cronache, bensì sotto forma di piattaforma online.

Con questa forma al passo con i tempi si vogliono affrontare le sfide dell'era digitale e le crescenti richieste di ricerca e informazioni, comunica l'Istituto di scienze politiche dell'università di Berna. "In termini di contenuti non vi sono praticamente cambiamenti", precisa a swissinfo.ch Marlène Gerber dell'Istituto. La pubblicazione in rete offre la possibilità di cercare più agevolmente le informazioni rispetto all'annuario in forma cartacea.

Preziosa fonte di dati per e sulla la politica

La piattaforma offre funzioni di ricerca selettivi – per attori, strumenti, temi e parole chiave. Oltre a questioni politiche di attualità, nella banca di dati si trovano sintesi di studi e statistiche, nonché i contributi degli annuari precedenti. La piattaforma è dunque una fonte di dati sulle questioni socio-politiche e per tutto il mondo politico.

Questo nuovo strumento si rivolge a partiti politici, associazioni, media, amministrazioni, ricercatori e a tutto il pubblico interessato in generale. Il maggior vantaggio di questo cambiamento è probabilmente l'accesso gratuito. Dal 2017 chiunque potrà consultare la banca dati tramite internet: www.anneepolitique.swissLink esterno A 50 anni dunque l'Année Politique ringiovanisce e da pubblicazione scientifica Wikipedia della politica svizzera.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.



(Traduzione dal tedesco: Sonia Fenazzi)


Link

×