Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Accessibile ai disabili In Valle di Blenio un sentiero senza barriere

Un sentiero “senza barriere” sarà costruito ad Acquarossa, in Valle di Blenio, per valorizzare il patrimonio storico e culturale della regione. Lungo una decina di chilometri, potrà essere percorso anche dai disabili.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.


Il nuovo tracciato sfrutterà in parte sentieri e percorsi già esistenti. Il dislivello complessivo di poco superiore ai 150 metri e la pavimentazione percorribile con carrozzine lo renderanno accessibile a persone con disabilità motorie.

“È un progetto che si rivolge anche a chi ama la mobilità lenta”, precisa Dante Caprara, responsabile dell’Antenna Valle di Blenio dell’Ente regionale per lo sviluppo Bellinzonese e Valli. "I contenuti didattici lo rendono inoltre adatto a scolaresche e famiglie".

Lungo il percorso, anticipa il progettista Christian Rivola, saranno allestite postazioni dedicate a temi quali l’emigrazione, la Valle di Blenio come via di transito, la ferrovia che arrivava fino ad Acquarossa.

Il sentiero senza barriere ambisce ad essere un modello per altri luoghi del canton Ticino. Cercherà intanto sinergie con Special Olympics Svizzera –qualora la candidatura dell’Alto Ticino dovesse essere accettata- e con l’ospedale di Acquarossa, i cui pazienti –si auspica- beneficeranno del percorso come terapia riabilitativa.



subscription form

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 15.03.2017)

×