L'accordo istituzionale con l'Ue, la Brexit nonché le prospettive congiunturali e le relative conseguenze sul mercato del lavoro saranno al centro dei colloqui alla casa von Wattenwyl del 15 di febbraio tra i vertici dei partiti di Governo e il Consiglio federale.

In rappresentanza dell'esecutivo, indica una nota odierna della Cancelleria federale, prenderanno parte alle discussioni il presidente della Confederazione Ueli Maurer, i consiglieri federali Guy Parmelin e Ignazio Cassis nonché il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.