Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Beni dei potentati: la Svizzera in prima linea

Considerata uno dei principali rifugi dove vengono custoditi i beni dei dittatori e dei loro clan, la Svizzera intende ora regolare il blocco e la restituzione dei fondi illeciti con una legge ad hoc, considerata pionieristica a livello internazionale. La nuova normativa non potrà tuttavia fare miracoli. 

×