Tutte le notizie in breve

Il consigliere federale Didier Burkhalter con il primo ministro sloveno Miro Cerar.

KEYSTONE/EPA/IGOR KUPLJENIK

(sda-ats)

Didier Burkhalter ha effettuato oggi una serie di incontri in Slovenia per mantenere e sviluppare le "ottime e costruttive" relazioni tra Berna e Lubiana.

La volontà dei due Paesi e lo sviluppo delle relazioni con l'Unione europea (Ue) saranno in questo senso decisivi.

Il ministro degli esteri ha incontrato l'omologo sloveno Karl Erjavec, il primo ministro Miro Cerar e il presidente del parlamento Milan Brglez, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Le buone relazioni tra la Svizzera e Lubiana si basano su una serie di cooperazioni che devono essere rivalutate per il futuro. Il programma della Confederazione in favore dei nuovi Stati membri dell'Ue ha permesso di sviluppare in Slovenia progetti negli ambiti prioritari dell'economia, della ricerca, del sociale, della società civile e dell'ambiente. Questo programma si è ora concluso e gli obiettivi sono stati raggiunti.

I bisogni di cooperazione rimangono però reali, in particolare negli ambiti della formazione professionale e dell'economia, continua la nota. Burkhalter ha spiegato che un nuovo programma dipende anche dall'evoluzione delle relazioni generali con l'Ue.

Durante gli incontri con le autorità il consigliere federale ha passato in rassegna anche gli altri ambiti di collaborazione. Ad esempio, è stato possibile rafforzare la cooperazione nel settore della migrazione e della polizia.

Burkhalter ha poi messo in risalto la volontà di intensificare la collaborazione a livello multilaterale: le discussioni si sono incentrate soprattutto sulla prevenzione dell'estremismo violento, sui diritti umani, sulla cooperazione all'ONU e sull'importanza della Ginevra internazionale.

Si è parlato anche della candidatura della Svizzera a un seggio non permanente nel Consiglio di sicurezza dell'Onu per il periodo 2023-2024. Il ministro degli esteri Erjavec ha annunciato che la Slovenia sosterrà la candidatura elvetica.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve