Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - La Svizzera e la Cina hanno firmato oggi a Ginevra una dichiarazione sul lancio di uno studio in vista di un accordo di libro scambio. L'analisi dovrebbe essere terminata a fine 2010.
"Sono molto ottimista che i gruppi di lavoro che abbiamo creato raggiungeranno risultati in vista della conclusione di un accordo di libero-scambio", ha dichiarato alla stampa la consigliera federale Doris Leuthard, in occasione della cerimonia della firma con il ministro cinese del commercio Chen Deming.
La Leuthard ha affermato che prevede di recarsi due volte nel 2010 in Cina, anno in cui Pechino e Berna celebreranno il 60esimo anniversario delle loro relazioni. Una prima visita avverrà in febbraio per la prima riunione del gruppo incaricato di realizzare lo studio di fattibilità e una seconda in agosto in occasione dell'esposizione universale di Shanghai.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS