Le sfide di un futuro senza nucleare

La Strategia energetica 2050 della Svizzera, il cui primo pacchetto di misure è stato accettato dal popolo nel maggio 2017, prevede l'abbandono graduale dell'energia atomica. Il progetto elaborato dopo l'incidente nucleare di Fukushima suscita però opinioni contrastanti. Per la politica, così come per l'economia e l'intera società, la svolta energetica rappresenta una sfida colossale.

Ultime notizie

Mostrare di più

Energia atomica in Svizzera

Mostrare di più

Politica energetica

Mostrare di più

Energie rinnovabili ed efficienza energetica

Mostrare di più

Ulteriore contenuto sull’argomento

Il contenuto seguente elenca ulteriori informazioni sull’argomento