Tribuna libera

swissinfo.ch apre le sue colonne a contributi esterni scelti. Pubblichiamo regolarmente testi di esperti, decisori, osservatori privilegiati, per presentare punti di vista originali sulla Svizzera o su una problematica riguardante la Svizzera. L'obiettivo è di arricchire il dibattito di idee.

L'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca ha reso più cupa l'atmosfera alla 22esima conferenza internazionale sul clima di Marrakech. 

Negoziati climatici COP22 , l’azione rallenta

Di
Marine Decrey e Océane Dayer, Swiss Youth For Climate*

La COP22, che si è appena conclusa a Marrakech, prometteva di passare dalle parole ai fatti poco dopo l’entrata in vigore in tempo ...

Lo scultore Josef Felix Müller, presidente di visarte.svizzera.
Lorenz Langer ritiene sbagliato demonizzare il populismo: nell'arena politica si dovrebbe piuttosto saper fare opera di persuasione e di informazione sull'importanza di non negoziare i diritti fondamentali.

Populismo Si dovrà convivere con le tensioni

Di
Lorenz Langer, Neue Zürcher Zeitung

La demonizzazione dei movimenti populisti non è utile. La democrazia è essenzialmente guidata dalla maggioranza; è quindi rischioso ...

Ariane Rustichelli è direttrice dell'Organizzazione degli svizzeri all'estero, l'ente che rappresenta e tutela gli interessi della cosiddetta "Quinta Svizzera".
Deputato socialista vodese alla Camera del popolo, Jean-Christophe Schwaab è membro tra l'altro dell'Intergruppo parlamentare svizzeri all'estero. 
Martin Landolt è consigliere nazionale e presidente del Partito borghese democratico.

Punto di vista Più firme per proteggere i diritti popolari

Di
Martin Landolt, consigliere nazionale e presidente del Partito borghese democratico (PBD)

Negli ultimi anni ci sono sempre più iniziative sottoposte a votazione federale. Se per alcuni si tratta di un segno di buona salute della ...

Daniel Graf (43) è attivista e cofondatore della piattaforma online wecollect.ch. Vive con la sua famiglia a Basilea.
Luc Recordon è ingegnere chimico e avvocato. Tra il 2003 e il 2015 ha occupato un seggio per i Verdi prima nella Camera del popolo, poi in quella dei cantoni. Dalla nascita è affetto dalla sindrome di Holt-Oram.
Catherine Rouvenaz è la segretaria della sezione della Svizzera francese e portavoce di AGILE.CH, associazione ombrello delle organizzazioni di autoaiuto nel mondo della disabilità in Svizzera; vi fanno parte 40 organizzazioni.
Peter Salvisberg è membro della direzione della società Konsumenteninfo, editrice dei vari periodici dei consumatori, e fa parte del comitato d'iniziativa "A favore del servizio pubblico". In passato è stato giornalista per la Radiotelevisione svizzera DRS e caporedattore di swissinfo.ch. Figlio di svizzeri all'estero, è nato a Lima, in Perù.
Degli attivisti ucraini protestano vicino all'ambasciata olandese a Kiev. Gli olandesi votano il 6 aprile su un accordo di associazione tra l’UE e l'Ucraina.

Punto di vista La farsa dei referendum

Di
Ian Buruma, Project Syndicate

I referendum vanno di gran moda in Europa. In giugno, l’elettorato britannico deciderà se il Regno Unito resterà ...

Christa Binswanger è docente e direttrice del settore Genere e Diversità all’università di San Gallo (HSG).

Al centro dei suoi studi ci sono le ricerche sugli aspetti culturali del genere, la diversità e l’inclusione, il lavoro di cura e l’economia, la sessualità e gli affetti.
Petra Jantzer è partner nell’azienda di consulenza McKinsey e madre di due bambini.
Non solo sugli spalti, ma anche tra i suoi dirigenti, il calcio internazionale non ha dato una buona immagine di sé negli ultimi anni.
Esponente del Partito popolare democratico (PPD), Peter Hegglin dal gennaio 2003 è membro del governo cantonale di Zugo. Dal 2013 presiede la Conferenza dei direttori cantonali delle finanze. Dal 30 novembre 2015 è anche parlamentare svizzero: siede alla Camera dei Cantoni.
Alain Bovard ha studiato giurisprudenza si è specializzato nei diritti umani. Oltre che giurista, è anche lobbysta della sezione svizzera di Amnesty International.
Kurt Fluri è dal 2003 consigliere nazionale del Partito liberale radicale. Tra le altre cose, è anche vicepresidente della Commissione delle istituzioni politiche. 

Di professione avvocato, Fluri è dal 1993 sindaco di Soletta.
Lo zurighese Gregor Rutz, membro dell'Unione democratica di centro (UCD), è entrato in Consiglio nazionale nel 2012. È membro della commissione delle istituzioni politiche.


Tra il 2001 e il 2008, Rutz è stato segretario generale dell'UDC.
Il tedesco Timo Rieg, 45 anni, è giornalista e biologo.

Ha sviluppato e testato il processo "Youth Citizens Jury", una forma di parlamento dei giovani, i cui membri sono estratti a sorte.

È autore di 18 libri. La sua più recente pubblicazione è "Demokratie für Deuschland" ("Democrazia per la Germania"), in cui tratta una combinazione di parlamento civico, governo eletto direttamente e votazioni popolari. 
Zeus assiste ai combattimenti degli atleti nell'Antica Grecia.
Liu Junning, 54 anni, ricercatore e analista, fa parte della giovane generazione di politologi liberal-conservatori cinesi. È stato ricercatore ospite del Fairbank Center for Chinese Studies alla Harvard University.


Autore di Republic, Democracy, Constitutionalism – A Study of Liberal Ideas, Conservatism, and Power Phenomenon, è stato uno dei firmatari della "Carta 08", una lettera aperta nella quale si chiedevano a Pechino riforme giuridiche, democrazia e rispetto dei diritti umani. Ciò che gli è costato, nel 2009, l’incarico di ricercatore presso l’Istituto di cultura cinese, che fa parte dell’omonimo Ministero. Nel 2007 era già stato espulso dall’Accademia cinese di scienze sociali per avere divulgato idee liberali.
Germany lift the World Cup in Brazil in 2014

Punto di vista L’importanza della FIFA

Di
Cobus de Swardt, Transparency International

Se il calcio è uno sport che fa sognare, gli scandali scoppiati in seno alla FIFA non sono un gioco, afferma Cobus de Swardt, direttore esecutivo ...

Bruno Kaufmann, esperto di democrazia.
Georg Kohler, professore emerito di filosofia politica all’Università di Zurigo.
Modern Swiss direct democracy has very little to do with the medieval “Landsgemeinde”, says Bruno Kaufmann, people2power.info

Punto di vista L'ora dei capi poco amati

Di
Bruno Kaufmann

Negli ultimi anni, in oltre cinquanta occasioni i cittadini europei si sono intromessi nella politica di Bruxelles facendo capo al ...

Tribuna libera: le opinioni degli invitati animano il dibattito

swissinfo.ch apre le sue colonne a contributi esterni scelti. Pubblichiamo regolarmente testi di esperti, decisori, osservatori privilegiati, per presentare punti di vista originali sulla Svizzera o su una problematica riguardante la Svizzera. L'obiettivo è di arricchire il dibattito di idee.