Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fotografia naturalistica La magia dei giganti solitari

Uno degli stereotipi più frequenti sulla Svizzera sono le sue montagne. Abbiamo tutti qualche immagine di paesaggio alpino nella mente. Sulle Alpi Grigionesi, il fotografo svizzero Robert Bösch ha cercato immagini diverse dal solito, angolazioni alternative e motivi meno familiari.

I Grigioni sono uno dei cantoni più montagnosi della Svizzera. Le sue vette sono le protagoniste di “Aus den Bündner Bergen” (Dalle montagne grigionesi), libro dell’alpinista Robert Bösch.

Fotografo, geografo e guida alpina, Bösch percorre spesso le cime grigionesi, dove ha realizzato gli scatti coinvolgenti contenuti in questo libro, nel quale domina il bianco e nero.  

Presentando il suo lavoro, Robert Bösch scrive che aveva in mente solo la strada da non percorrere per questo progetto: “Non volevo che le mie fotografie rappresentassero in modo tipico il cantone Grigioni e la bellezza delle sue montagne”. Ha quindi cercato paesaggi che non fossero già nella sua mente per proporre un nuovo approccio alle cime.

Il risultato è una raccolta di 200 pagine, con paesaggi alpini che non si trovano normalmente sulle cartoline. L’abile uso che Bösch fa di luci e ombre rende il risultato particolarmente emozionante.

(Foto: Robert Bösch; testo originale: Christian Raaflaub, swissinfo.ch)