Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il giudice Verda incolpato ufficialmente: prosciolto Marcellini

Il giudice Franco Verda, in una foto d'archivio

(Keystone)

Il procuratore straordinario Luciano Giudici ha messo sotto inchiesta il giudice ticinese Franco Verda per violazione ripetuta del segreto di ufficio in relazione al caso Gerardo Cuomo. Chiusa invece l'inchiesta contro il procuratore Luca Marcellini.

L'avvocato Luciano Giudici, nominato procuratore straordinario per indagare sulla complessa vicenda, ha annunciato che la decisione è stata adottata in seguito al secondo interrogatorio di Franco Verda. Per quanto riguarda invece il procedimento a carico dell'altro magistrato ticinese sotto inchiesta, il procuratore generale Luca Marcellini, l'inchiesta è stata chiusa ed il magistrato prosciolto dalle accuse. Marcellini, che ha dichiarato la propria soddisfazione per la positiva conclusione della vicenda, riprenderà le proprie funzioni in seno alla Procura pubblica del Canton Ticino giovedì.

Il presidente del Tribunale penale cantonale Franco Verda è accusato di ripetuta violazione del segreto d'ufficio in relazione al dossier di Gerardo Cuomo, il cittadino italiano residente in Ticino, arrestato lo scorso giugno a Zurigo. Cuomo è accusato di traffico internazionale di sigarette e di armi, di smercio di droga e di riciclaggio di denaro sporco.

Dopo aver presentato diverse richieste di assistenza giudiziaria alla Svizzera, recentemente le autorità italiane avevano chiesto anche l'estradizione di Gerardo Cuomo. Particolarmente interessata a giudicare il cittadino italiano sembra essere la procura di Bari che sta indagando sulla sua persona per delitti di riciclaggio, traffico di armi e di droga, come pure appartenenza ad organizzazione criminale.

Secondo la stampa ticinese, il procuratore straordinario Giudici ha chiesto la collaborazione delle banche per scoprire eventuali conti appartenenti a Verda ed alla sua compagna. Quest'ultima si era occupata degli interessi in Svizzera di Gerardo Cuomo. Verda sarebbe inoltre stato fotografato dalla Dia, la polizia anti-mafia italiana, in compagnia di Cuomo sullo yacht di quest'ultimo.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.