Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il logo di Lafarge Holcim (foto d'archivio).

Keystone/WALTER BIERI

(sda-ats)

LafargeHolcim intende cedere la sua partecipazione di maggioranza nella società cilena Cemento Polpaico alla Inversiones Caburga Limitada. Le due aziende hanno sottoscritto un accordo in questo senso e attendono il via libera delle autorità cilene competenti.

La transazione ammonta a circa 120 milioni di franchi svizzeri. LafargeHolicim precisa in una nota che Cemento Polpaico gestisce uno stabilimento integrato e due stazioni di macinazione ed è considerato uno dei leader del settore del cemento preconfezionato. La società acquirente fa parte del gruppo Hurtado Vicuña.

La Cemento Polpaico è valutata a circa 220 milioni di franchi e LafargeHolcim detiene attualmente il 54,3%, per un valore quindi pari a circa 120 milioni di franchi. La cessione rientra nel piano di disinvestimenti voluto da LafargeHolcim: la società intende entro fine 2017 liberarsi di partecipazioni in altre aziende per un valore complessivo di circa cinque miliardi di franchi svizzeri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS