Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Montagna Zermatt, inaugurata la funivia trifune più alta al mondo

Zermatt ha inaugurato oggi il "Matterhorn glacier ride", la funivia trifune (3S) più alta del mondo. I costi dell'opera, iniziata nella primavera del 2016, sono stati calcolati in 52 milioni di franchi.

(1)

Servizio TG

L'impianto, che ha posto enormi sfide tecniche e logistiche a tutte le imprese che hanno partecipato al progetto, collega la stazione intermedia del Trockener Steg (a 2939 metri di altitudine) alla vetta del Piccolo Cervino (3883 metri) ed è in grado di trasportare fino a 2000 passeggeri all'ora.

La funivia conta 25 cabine di 28 posti, accessibili anche in sedia a rotelle. I passeggeri, sospesi ad un'altezza massima di 198 metri, giungono a destinazione in nove minuti. Quattro cabine, progettate dalla studio Pininfarina, hanno una particolarità: il fondo opaco, dopo tre minuti, diventa infatti trasparente.

La funivia già esistente, con una capacità di 600 persone all'ora, resta in funzione ed è ora possibile garantire che la famosa meta turistica sia raggiungibile 365 giorni all'anno, anche durante i lavori di manutenzione.

All'inaugurazione hanno assistito 500 invitati, tra i quali la ministra dei trasporti Doris Leuthard. Per il 2021 è previsto il completamento di un'altra cabinovia 3S, per 30 milioni di franchi, tra il Piccolo Cervino e la Testa Grigia (3'458 metri), in Valle d'Aosta.

tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (TG del 29.09.2018)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.