Mosca: da Canada a Ucraina munizioni, non solo istruttori


 Tutte le notizie in breve

"Stando ai dati in nostro possesso non ci sono soltanto istruttori militari: i canadesi hanno iniziato a fornire alle forze armate ucraine munizioni, e queste certamente finiranno nelle zone del conflitto".

Così la portavoce del ministero degli esteri russo Maria Zakharova citata dall'agenzia Interfax. Mosca, ha sottolineato, è "preoccupata" per la decisione del Canada di prolungare la missione degli istruttori militari in Ucraina di due anni. "Riteniamo tale decisione estremamente pericolosa".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve