Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Stando ai dati in nostro possesso non ci sono soltanto istruttori militari: i canadesi hanno iniziato a fornire alle forze armate ucraine munizioni, e queste certamente finiranno nelle zone del conflitto".

Così la portavoce del ministero degli esteri russo Maria Zakharova citata dall'agenzia Interfax. Mosca, ha sottolineato, è "preoccupata" per la decisione del Canada di prolungare la missione degli istruttori militari in Ucraina di due anni. "Riteniamo tale decisione estremamente pericolosa".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS