Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le tre donne sospettate del tentativo di attentato 'telecomandato' dalla Siria attraverso il network di Telegram sono state incriminate ieri sera dai magistrati dell'antiterrorismo e arrestate. Lo ha annunciato la procura.

Per le tre l'accusa è associazione per delinquere a scopo terroristico. Erano state fermate giovedì dopo la scoperta di un'auto carica di bombole di gas nei pressi della cattedrale di Notre Dame, a Parigi. Il compagno di una delle tre è indagato per omessa denuncia. Tutti e quattro sono stati trasferiti in carcere.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS