Tutte le notizie in breve

Non era Strasburgo l'obiettivo dei terroristi, ma l'area parigina. Lo rivela il sindaco della città alsaziana Roland Ries.

KEYSTONE/EPA POOL/ETIENNE LAURENT / POOL

(sda-ats)

Gli attentati che il ministero dell'Interno ha definito "sventati" oggi in Francia con l'arresto di 7 jihadisti erano attacchi di tipo "simultaneo", ed erano stati progettati a Parigi e Marsiglia.

Lo scrive questa sera il quotidiano Le Monde online, citando proprie fonti fra gli inquirenti.

In un primo tempo era trapelato che gli obiettivi fossero i mercatini di Natale di Strasburgo, poi che gli attentati volessero colpire la regione di Parigi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve