Passare direttamente al contenuto
Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Partiti


Petra Gössi, nuova presidente dei liberali radicali


Di swissinfo.ch e rsi.ch (TG del 16.4.16)


Unica candidata in lizza, la 40enne politica svittese è stata eletta all’unanimità alla testa del Partito liberale radicale (PLR), in sostituzione del dimissionario Philipp Müller. 

Gössi è la seconda donna ad accedere alla presidenza del PLR, dopo Christiane Langenberger, che aveva guidato la formazione nel 2003-2004 e che l'anno scorso è deceduta. La nuova presidente entra in carica in un momento favorevole per il partito, che ha guadagnato dei voti nelle ultime elezioni federali e anche in diverse consultazioni cantonali. 

Il PLR, secondo la deputata svittese, è l'unico partito che difende il modello di successo elvetico, messo sempre più in discussione dalle forze socialiste e da quelle conservatrici.La neoeletta ha incentrato il suo primo discorso da neopresidente sulla responsabilità personale. "È più comodo chiamare sempre in aiuto lo stato", ha detto. 

swissinfo.ch

Diritto d'autore

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del sito web presso swissinfo.ch è protetto da diritto d’autore. Esso è destinato esclusivamente a uso privato. Qualunque utilizzo dei contenuti del sito web diverso da quello previsto in precedenza, in particolare la distribuzione, la modifica, la trasmissione, la conservazione e la copia richiede la previa autorizzazione scritta di swissinfo.ch. Per informazioni relative a tale utilizzo dei contenuti del sito web, si prega di contattarci all’indirizzo contact@swissinfo.ch.

Per quanto riguarda l'uso a fini privati, è consentito solo utilizzare un collegamento ipertestuale a un contenuto specifico e di aggiungerlo al proprio sito web o a un sito web di terzi. Il contenuto del sito web swissinfo.ch può essere incorporato solo in un ambiente privo di annunci pubblicitari e senza alcuna modifica. In particolare, è concessa una licenza di base non esclusiva e non trasferibile, limitata a un solo scaricamento e salvataggio dei dati scaricati su dispositivi privati e valida per tutto il software, le cartelle, i dati e il loro contenuto forniti per lo scaricamento dal sito swissinfo.ch. Tutti gli altri diritti restano di proprietà di swissinfo.ch. In particolare, è vietata la vendita o l'uso commerciale di questi dati.

×