Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Referendum costituzionale italiano Sostenitori e contrari alla caccia dei voti ‘svizzeri’

In Svizzera vivono circa 482'000 italiani con diritto di voto. Un numero rilevante e per questo sostenitori e contrari moltiplicano le iniziative per cercare di convincerli. In questi ultimi giorni Maria Elena Boschi era a Zurigo e Susanna Camusso a Ginevra.

Il voto dei cittadini italiani all’estero si annuncia importante, perché rappresenta quasi l’8% dei 50 milioni di italiani aventi diritto. La Svizzera, dove risiede la seconda comunità italiana nel mondo dopo la Germania, è in questo senso al centro dell’attenzione.

Domenica, la ministra per le riforme costituzionali Maria Elena Boschi era a Zurigo, invitata dalla sezione del Partito democratico in Svizzera.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sul fronte del no alla riforma, oltre alla presenza di molti partiti fra cui Forza Italia, Lega Nord e Movimento 5 Stelle, c'è anche il maggior sindacato italiano, la CGIL. E a Ginevra, in questi giorni, è giunta la sua segretaria generale, Susanna Camusso.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza