I 24 negozi di Caritas in Svizzera hanno registrato un fatturato di oltre 13 milioni di franchi nel 2015.
In Svizzera, una persona sola che ha un reddito inferiore ai 2'600 franchi al mese è considerata povera.
Una guardia di una riserva naturale in Kenya sorveglia delle zanne e delle statuette di avorio prima che queste vengano bruciate.
La nuova galleria di base del San Gottardo collega Erstfeld nel canton Uri a Bodio in Ticino.
Le cinque centrali nucleari della Svizzera forniscono circa il 35% dell'elettricità del paese.
Il popolo svizzero non ha voluto seguire la via verso un abbandono anticipato dell'atomo.
La centrale nucleare di Mühleberg, costruita nel 1972, verrà completamente smantellata a partire dal 2019.
Siccità prolungate e desertificazione: è lo scenario che si prospetta in molti paesi africani se il mondo non adotterà al più presto delle misure per contrastare il riscaldamento climatico.
L'autostrada A13 taglia in due il comune di Roveredo dal 1965.
La centrale nucleare di Gösgen, nel canton Soletta, è entrata in funzione nel 1979. In caso di "sì" all'iniziativa "per un abbandono pianificato dell'atomo" verrebbe spenta nel 2024.
Mostrare di più

dossier

Terra di emigranti

La dura vita del mondo contadino nella Svizzera italiana del XIX secolo ha spinto decine di migliaia di persone a cercare alternative lontano da casa.