Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Scavi Cercando i tesori di Aventicum

Dalla fine degli anni '30 e durante la Seconda Guerra mondiale, dei disoccupati e degli internati francesi e polacchi hanno lavorato ad Avenches negli scavi archeologici dell'antica capitale dell'Elvezia romana.

Tra i reperti scoperti tra il 1938 e il 1943 c'è il famoso busto d'oro dell'imperatore Marco Aurelio, trovato in un tubo di fognatura. Nello stesso periodo sono anche stati restaurati l'anfiteatro e altri siti. (Foto: Museo romano di Avenches)

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.