Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann si è congratulato in una lettera con il neopresidente degli Usa Donald Trump , come "è di prammatica secondo il protocollo".

KEYSTONE/AP/MARKUS SCHREIBER

(sda-ats)

Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann si è congratulato oggi con Donald Trump per la sua elezione a presidente degli Stati Uniti, come "è di prammatica secondo il protocollo". Ne dà notizia una nota diramata a Berna.

Nella sua lettera a Trump, Schneider-Ammann sottolinea "gli stretti rapporti politici, economici e culturali" tra Svizzera e Usa, come pure "i valori comuni", si legge nel comunicato del Dipartimento federale dell'economia diretto dal presidente della Confederazione. "La Svizzera - prosegue la missiva - continuerà a coltivare e ad approfondire questi stretti rapporti e la collaborazione".

Dal canto suo il vicecancelliere André Simonazzi ha indicato che il Consiglio federale ha preso atto dei risultati dell'elezione e che saranno mantenuti i contatti per difendere la posizione della Svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS