Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stadler Rail sarebbe interessato a costruire una nuova fabbrica a San Pietroburgo (foto d'archivio)

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Il costruttore ferroviario turgoviese Stadler Rail sarebbe alla ricerca di un'area a San Pietroburgo per installare una nuova fabbrica: una domanda in tal senso sarebbe stata presentata al comitato comunale di promozione industriale, indica il portale locale Fontanka.

Contattato dall'agenzia finanziaria Awp, il gruppo ha confermato che sono in corso discussioni, ma che non è stato raggiunto ancora alcun accordo. Da parte loro le autorità russe non vogliono commentare la notizia.

Stando alle informazioni di Fontanka, la capacità della nuova unità produttiva dovrebbe essere simile a quella dello stabilimento di Minsk in Bielorussia, dal quale ogni anno escono circa 120 tram. Inaugurata nel 2012, la fabbrica aveva richiesto un investimento di 50 milioni di euro.

Azienda con sede a Bussnang (TG), Stadler Rail fa risalire le sue origini allo studio di ingegneria fondato da Ernst Stadler nel 1942 a Zurigo. È stata comprata dall'imprenditore ed ex consigliere nazionale (UDC/TG) Peter Spuhler nel 1989 per circa 4,5 milioni di franchi. Allora l'impresa contava 18 dipendenti: oggi l'organico supera le 7000 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS