Passare direttamente al contenuto
Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Svizzera nel top 5


La mappa degli intermediari dei Panama Papers




Dai Panama Papers risulta che la Svizzera è tra i cinque paesi che più hanno fatto capo a intermediari finanziari per creare società offshore con lo studio legale Mossack Fonseca. La pubblicazione di dati confidenziali ha ripuntato i riflettori sulla pratica controversa di nascondere il denaro dal controllo statale.

Su questa mappa sono illustrati tutti gli intermediari coinvolti nei Panama Papers.

Sebbene il ricorso a entità offshore non sia di per sé illegale, le rivelazioni dei Panama Papers hanno già portato a una perquisizione della sede dell’UEFA a Nyon (canton Vaud) e all’apertura di un procedimento penale da parte delle autorità ginevrine.

Lunedì, la rete di giornalisti d’inchiesta International Consortium of Investigative Journalists (ICIJ) ha pubblicato su Internet una banca dati che contiene parte dei documenti legati allo scandalo dei Panama Papers.

Il database non contiene tutti gli 11,5 milioni di documenti provenienti dallo studio legale di Panama Mossack Fonseca, tra i principali creatori di società, trust e fondazioni difficilmente identificabili. Per questioni di privacy, l’ICIJ ha infatti deciso di non pubblicare informazioni personali quali numeri di telefono, transazioni finanziarie e passaporti.

Ciononostante, il motore di ricerca permette di accedere alle 214'000 società offshore che Mossack Fonseca ha amministrato tra il 1977 e il 2015, così come agli oltre 14'000 “intermediari” che hanno creato queste entità. Solitamente, gli intermediari sono studi legali che, con la collaborazione di Mossack Fonseca, hanno creato una società offshore per conto di un cliente.

Questi intermediari si trovano soprattutto a Hong Kong (4'902), in Gran Bretagna (2'106) e negli Stati Uniti (1'540). Con almeno 1'339 intermediari, anche la Svizzera ha svolto un ruolo non trascurabile: in totale hanno contribuito alla creazione di oltre 34'000 società offshore unicamente con Mossack Fonseca, come evidenzia questo grafico.


Traduzione dall'inglese di Luigi Jorio, swissinfo.ch

Diritto d'autore

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del sito web presso swissinfo.ch è protetto da diritto d’autore. Esso è destinato esclusivamente a uso privato. Qualunque utilizzo dei contenuti del sito web diverso da quello previsto in precedenza, in particolare la distribuzione, la modifica, la trasmissione, la conservazione e la copia richiede la previa autorizzazione scritta di swissinfo.ch. Per informazioni relative a tale utilizzo dei contenuti del sito web, si prega di contattarci all’indirizzo contact@swissinfo.ch.

Per quanto riguarda l'uso a fini privati, è consentito solo utilizzare un collegamento ipertestuale a un contenuto specifico e di aggiungerlo al proprio sito web o a un sito web di terzi. Il contenuto del sito web swissinfo.ch può essere incorporato solo in un ambiente privo di annunci pubblicitari e senza alcuna modifica. In particolare, è concessa una licenza di base non esclusiva e non trasferibile, limitata a un solo scaricamento e salvataggio dei dati scaricati su dispositivi privati e valida per tutto il software, le cartelle, i dati e il loro contenuto forniti per lo scaricamento dal sito swissinfo.ch. Tutti gli altri diritti restano di proprietà di swissinfo.ch. In particolare, è vietata la vendita o l'uso commerciale di questi dati.

×