Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

The sounds of... Il viaggio dei bagagli nell'aeroporto di Zurigo

Dietro le quinte dell'aeroporto di Zurigo, gli addetti ai bagagli sono all'opera per garantire una consegna sicura. Scoprite i panorami e i suoni di queste operazioni rigorosamente pianificate all'aeroporto di Zurigo.

È una mattina soleggiata a Zurigo. Si odono cigolii e i brusii vari dei macchinari e il rombo degli aerei che tagliano il cielo. Tra atterraggi e decolli, il personale di terra è continuamente in azione. Ora sta preparando l'arrivo di un aereo della Swiss International Air Lines.

Un cosiddetto controllo "Foreign Object Debris" (FOD) viene effettuato dagli agenti di rampa. Quando il velivolo si ferma sull'area di parcheggio degli aerei, i cunei sono posizionati davanti alle sue ruote e l'alimentazione elettrica è fornita dall'edificio principale. Il team di specialisti, che indossano tutti gli indumenti di sicurezza, attende che i motori siano spenti e che l'aereo sia assicurato e contrassegnato con dei coni.

Solo dopo che il supervisore ha autorizzato tutti i controlli all'arrivo, i passeggeri possono lasciare l'aereo. I bagagli dei passeggeri di prima classe vengono posizionati vicino ai portelli di carico, in modo che possano essere scaricati rapidamente.

Tempo avverso

Il peso totale di bagagli, merci, passeggeri e carburante ha un'influenza sull'assetto dell'aereo (mantenimento in equilibrio). Il carico deve essere in linea con le norme di sicurezza delle compagnie aeree e anche le condizioni meteorologiche svolgono un ruolo importante, spiega Nathalie Berchtold, responsabile della comunicazione della Swissport International SA.

Ad alte temperature, l'aria è più sottile e per poter decollare e salire il più rapidamente possibile l'aereo deve essere più leggero quando le temperature sono elevate. Ciò significa che, per motivi di sicurezza, a bordo dell'aeromobile è possibile trasportare una quantità inferiore di merci o bagagli. Perciò non è garantito il trasporto di tutti i bagagli su un volo di linea. cosicché talvolta vengono spediti con un volo successivo.

Perduti e ritrovati

Ogni anno oltre 30 milioni di passeggeri utilizzano l'aeroporto di Zurigo e nel 2018 allo SwissportLink esterno sono state registrate 38'000 segnalazioni di bagagli mancanti. Nello stesso anno sono stati segnalati solo quattro bagagli smarriti ogni 1000 passeggeri. Circa il 98% di tutti i bagagli smarriti è localizzato entro 24 ore. Swissport Zurich è conforme alle regole della IATA (International Air Transport Association), che dal giugno 2018 impone alle compagnie aeree associate di tenere traccia di ogni bagaglio dall'inizio alla fine.

Aeroporto di Zurigo in breve

  • Nel 2018, all'aeroporto di Zurigo sono stati registrati 31'113'488 passeggeri, pari a un aumento del 5,8% rispetto all'anno precedente.
  • L'aeroporto di Zurigo propone voli diretti internazionali verso 206 destinazioni in 68 paesi.
  • L'aeroporto di Zurigo ha ricevuto il "World Travel Award" (2018), assegnato da una giuria composta di esperti del settore dei viaggi e di passeggeri provenienti da tutto il mondo.
Fine della finestrella


Ogni anno attraverso questo aeroporto passano 17 milioni di passeggeri, vengono controllati decine di milioni di bagagli e oltre 400 aerei atterrano e decollano ogni giorno. L'anno scorso ha collegato Praga a 157 destinazioni. Inoltre sono in fase di pianificazione un nuovo terminal e una nuova pista di decollo e atterraggio.

L'aeroporto Chopin di Varsavia è il più grande della Polonia. L'anno scorso è stato utilizzato da 15,8 milioni di passeggeri. Il presidente della Polonia ha autorizzato un ambizioso piano di costruzione un nuovo grande aeroporto nel centro del paese e uno dei più grandi in Europa. Dovrebbe essere costruito tra la capitale Varsavia e la città centrale di Łódź entro il 2027. Si prevedono fino a 100 milioni di passeggeri all'anno.

L'aeroporto internazionale Pierre Elliott Trudeau (YUL) offre voli diretti verso più di 140 destinazioni in Canada, negli Stati Uniti e a livello internazionale, tutto l'anno. Circa 30 compagnie aeree utilizzano questo aeroporto per trasportare quasi 16 milioni di passeggeri all'anno.

YUL è anche conosciuto per la sua esperienza nello sgombero della neve e nello sbrinamento durante i rigidi inverni canadesi. Nel 2008, ha ottenuto il Balchen/Post Award dell'International Aviation Snow Symposium nella categoria "Grandi Aeroporti". 

L'aeroporto internazionale "Henri Coanda" - Otopeni è stato costruito su una vecchia base militare della seconda guerra mondiale. Il più grande dei due aeroporti di Bucarest, in Romania, si trova nella periferia della città di Otopeni.

Nel 2018, questo aeroporto ha registrato un record di traffico con oltre 13,8 milioni di passeggeri. Vi operano 57 compagnie aeree, che trasportano passeggeri da e per 128 destinazioni.


Progetto ‘The Sounds of…’

Questo articolo fa parte del progetto ‘The Sounds of…” dei nostri media partner Polskie RadioLink esternoRadio Canada InternationalLink esternoRadio Romania InternationalLink esterno e Radio PrahaLink esterno. Queste redazioni hanno realizzato dei video che propongono uno sguardo originale nei loro paesi.

Fine della finestrella


(Traduzione dall'inglese)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.