Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

The sounds of… La Svizzera è una nazione calcistica

La Svizzera è diventata una nazione appassionata di calcio. Dal 1994, la squadra nazionale si è regolarmente qualificata per i Campionati Europei e Mondiali. Numerosi giocatori che si sono allenati qui sono sotto contratto con le migliori squadre europee, come il Barcellona, l'Arsenal o il Liverpool.

Le più importanti associazioni internazionali, FIFA e UEFA, hanno sede in Svizzera. Ma il calcio qui è soprattutto uno sport popolare. Ci sono oltre 1.400 club e 268.000 giocatori autorizzati, l'8% dei quali sono donne.

375 spettatori nonostante la pioggia

Un nuvoloso sabato pomeriggio di maggio: un'ora prima del calcio d'inizio, i primi spettatori arrivano al campo sportivo di Liebefeld-Hessgut nel grande sobborgo della capitale Berna. Vogliono vedere la partita tra FC KönizLink esterno e FC MünsingenLink esterno, squadre che militano nella Promotion League, la serie C svizzera. L'atmosfera è familiare, le persone si conoscono e parlano di hockey su ghiaccio e calcio nel ristorante dello stadio.

Professionisti e dilettanti della stessa squadra

Super League e Challenge League sono le due leghe professionistiche svizzere. Qui, nella Promotion League, le squadre sono miste: professionisti e dilettanti combattono insieme. Tuttavia, i salari non possono essere paragonati: in Svizzera un calciatore professionista guadagna in media 26'000 franchi al mese. Nella Promotion League sei considerato un professionista se guadagni 500 franchi o più al mese, dice Daniel Rodriguez, segretario del servizio giuridico della Federazione svizzera di calcioLink esterno.

Alto livello, grande impegno

Dal punto di vista sportivo, il derby fra le due squadre di Berna non ha più molto da offrire. Sia l'FC Köniz che l'FC Münsingen sono solidamente posizionati a metà classifica: la permanenza nel campionato è assicurata, una promozione non è né realizzabile né realmente desiderata.

Tuttavia, le due squadre non si regalano nulla. Corrono, saltano e urlano come se ne andasse della qualificazione. Münsingen domina la partita e sembra a lungo destinata a vincere. Ma al 89', dopo un calcio di punizione deviato con un vigoroso colpo di testa, la squadra di casa riesce a pareggiare.

Integrazione

I giocatori parlano francese, italiano, spagnolo, portoghese, serbo, albanese e bernese. Settimana dopo settimana, i campi da calcio danno un importante contributo alla convivenza fra persone di diversa provenienza.

Non solo il pubblico si conosce, ma anche i giocatori delle squadre avversarie. Si abbracciano e si salutano a vicenda.


Progetto ‘The Sounds of…’

Questo articolo fa parte del progetto ‘The Sounds of…” dei nostri media partner Polskie RadioLink esternoRadio Canada InternationalLink esternoRadio Romania InternationalLink esterno e Radio PrahaLink esterno. Queste redazioni hanno realizzato dei video che propongono uno sguardo nelle stazioni ferroviarie in Polonia, Canada, Romania e Repubblica Ceca.

Fine della finestrella


L'hockey su ghiaccio fa parte, in una certa misura, del DNA canadese. Tuttavia, oggi più giovani canadesi giocano a calcio che a hockey. Una delle ragioni può essere l'immigrazione: alcune persone portano il loro amore per il calcio dai loro paesi di origine in Canada.

Il commentatore sportivo rumeno Ilie Dobre detiene il record del mondo dell'"urlo più lungo senza riprendere fiato", perché è stato in grado di gridare la parola "goal" per 52,03 secondi.

Sparta e Slavia - i due club della città di Praga sono le squadre di calcio di maggior successo nel campionato ceco. Dopo il derby di maggio di quest'anno, la Slavia ha festeggiato il suo 19° titolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.