Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Rimesse degli emigranti Cosa farebbe il Kosovo senza la diaspora?

Cosa succederebbe al Kosovo se i suoi emigranti di etnia albanese in Svizzera smettessero di mandare soldi a casa? Costoro da decenni sostengono i ...

25° anniversario Sulla strage del Tempio Solare aleggiano ancora misteri

Il 5 ottobre 1994, la Svizzera fu scossa da una notizia rabbrividente: c'era stato un suicidio collettivo con decine di morti in seno a una setta.

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Guerra fredda in Svizzera La paura del comunismo che trasformò gli svizzeri in spie

La guerra fredda in Svizzera ebbe luogo nella testa della gente. La paura del comunismo sovietico dominava l'immaginario collettivo.

25 ANNI DELLA LEGGE CONTRO IL RAZZISMO La Svizzera discute da un quarto di secolo sulla libertà d'espressione

Le sfilate e le violenze di estremisti di destra in Svizzera contribuirono nel 1994 all'accettazione della norma penale contro il razzismo.

Carles Puigdemont “La democrazia non è una scienza esatta ma deve funzionare”

La democrazia svizzera potrebbe servire da modello per risolvere molte sfide in Europa, ritiene Carles Puigdemont, invitato per una conferenza a ...

250esima colletta della Catena della solidarietà Per aiutare i dimenticati delle crisi dimenticate

La Catena della solidarietà dedica la sua 250esima campagna di raccolta fondi alle donne, spesso le prime vittime di una guerra o di una catastrofe.

Thomas Greminger A tu per tu con il custode della pace in Europa

Primo svizzero nominato Segretario generale dell‘OSCE, Thomas Greminger ha l’agenda fitta di impegni. Incontro.

Pieni poteri in Svizzera Quando la Svizzera levò la voglia di autoritarismo al suo governo

La Seconda guerra mondiale era finita. Ma i consiglieri federali avevano gustato il piacere di governare in modo autoritario e non volevano ...

Dagli archivi: 1. settembre 1939 Lo scoppio della Seconda guerra mondiale raccontato dalla Svizzera

80° anniversario dallo scoppio della Seconda guerra mondiale: ecco come il Servizio svizzero delle onde corte ha riportato l'inizio del conflitto.

#SWIONTOUR - Quinta Svizzera "Volevano fucilarci perché eravamo stranieri"

Quando era bambina, dei fanatici nazisti intendevano fucilarla. Ecco la storia di una svizzera che da sempre vive in Germania.

Guerra fredda Una mostra rivaluta l’organizzazione segreta P26

Quasi 30 anni dopo la sua scoperta, il presunto "esercito privato svizzero" è oggetto di un nuovo sguardo al Museo Sasso San Gottardo.

100 anni fa La Svizzera, la Società delle Nazioni e l'ipoteca bolscevica

La fondazione della SdN nel 1919 fu anche una reazione ai disordini sociali che scuotevano il continente.

Materiale bellico Che il popolo dica a chi vendere le armi

Lunedì è stata inoltrata alla Cancelleria federale l'iniziativa popolare "contro le esportazioni di armi nei paesi in guerra civile".

Femminismo Sciopero delle donne: il nuovo capitolo di una lunga storia

Il 14 giugno 1991, centinaia di migliaia di donne in Svizzera aderirono al primo sciopero femminile. Oggi la mobilitazione si ripete.

I perché dello sciopero femminile Disuguaglianze di genere: ecco i numeri in Svizzera

Cinque indicatori chiave mostrano quanto l'uguaglianza di diritti tra donne e uomini in Svizzera esista ancora solo sulla carta.

Sfide economiche e politiche A 20 anni dalla guerra, il Kosovo si rimette in forma con l'aiuto della Svizzera

Vent'anni dopo la fine della Guerra del Kosovo, la giovane repubblica deve ancora far fronte a difficili sfide politiche ed economiche.

Tragica pagina della storia svizzera Quando l'esercito elvetico sparava sulla popolazione

Nonostante la distanza storica, il parlamento svizzero rifiuta di riabilitare sette attivisti antifascisti.