Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Treni e passeggeri I numeri del gigante ferroviario svizzero

Le Ferrovie federali svizzere sono le più efficienti d'Europa. Non mancano però le critiche di chi denuncia un peggioramento dell'offerta.

250esima colletta della Catena della solidarietà Per aiutare i dimenticati delle crisi dimenticate

La Catena della solidarietà dedica la sua 250esima campagna di raccolta fondi alle donne, spesso le prime vittime di una guerra o di una catastrofe.

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Aiuto umanitario Interventi all’estero: unità cinofile svizzere presto disoccupate?

Negli ultimi anni l’aiuto umanitario ha subito grandi cambiamenti. L’Aiuto umanitario svizzero deve riposizionarsi.

Lavoro di milizia Pompieri volontari, colonna della Svizzera che rischia il logorio

Il 98,5% degli effettivi dei pompieri in Svizzera è costituito da volontari, che sacrificano tanta vita privata. Sempre meno giovani ne sono attratti.

AIUTO SVIZZERO La vita quotidiana nel campo profughi Rohingya in Bangladesh

Alexa Mekonen, collaboratrice svizzera di Helvetas, contribuisce a rendere la vita nel campo un po' più sopportabile.

Nel peggiore dei casi Gli effetti in Europa di un disastro nucleare in Svizzera

In caso di un grave incidente in una centrale atomica in Svizzera, le radiazioni causerebbero molte vittime anche negli altri paesi europei.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2019 17.00

Cicloni in Mozambico Una giornata in mezzo a due catastrofi

Idai ha lasciato dietro di sé un Mozambico devastato. La Svizzera ha subito dispiegato squadre di soccorso. Reportage.

Perdere un emblema La Svizzera come ricostruirebbe un tesoro come Notre-Dame?

Il rogo della cattedrale di Notre-Dame a Parigi ha ricordato a molti svizzeri un altro incendio: quello che devastò il ponte di legno coperto più ...

Appello delle ong Il Credit Suisse deve rinunciare al prestito non autorizzato al Mozambico

Alcune ong chiedono alla banca svizzera di rinunciare al recupero del prestito accordato al paese africano colpito da un ciclone.

Deposito per le scorie Rifiuti radioattivi: il Giappone impara dagli errori della Svizzera

Dove costruire un deposito sicuro per le scorie? Nell'anniversario di Fukushima, il Giappone guarda con interesse anche all'approccio svizzero.

Lucens, 50 anni fa La fine del primo e unico reattore nucleare fabbricato in Svizzera

L'incidente nucleare avvenuto in Svizzera il 21 gennaio 1969 è tra i più gravi della storia. Perché il disastro di Lucens non ha avuto conseguenze?

Disastri naturali Come risponde la Svizzera a catastrofi all'estero?

In Svizzera oggi è indetta una giornata nazionale di raccolta fondi a favore delle vittime del terremoto e dello tsunami in Indonesia. I ...

Inondazione del 1868 La catastrofe naturale che ha cambiato la Svizzera

L'inondazione che ha colpito la Svizzera nel 1868 ha seminato morte e distruzione. Ha però anche favorito la coesione del giovane Stato federale.

Clima e disastri naturali La prevenzione delle inondazioni in Bolivia passa anche dalla Svizzera

Gli eventi climatici estremi sono sempre più frequenti in Bolivia. Nei comuni con poche risorse, l'aiuto estero è essenziale per prevenire i disastri.