Tutte le notizie in breve

Due esplosioni hanno scosso il cuore di Kabul, nell'area delle residenze diplomatiche. Lo afferma la Bbc. Secondo altre fonti, si tratta di almeno due razzi lanciati contro la capitale afghana.

Il segretario di Stato degli Usa, John Kerry, aveva appena terminato la sua visita.

Tolo Tv riferisce che tre razzi sono stati lanciati oggi in due diversi distretti di Kabul causando esplosioni e generando panico fra la popolazione, poco dopo la partenza dalla città del segretario di Stato americano Kerry, giunto in una visita non annunciata da Baghdad.

Secondo le informazioni raccolte dall'agenzia di stampa italiana Ansa, i razzi, che a quanto sembra non hanno causato vittime, sono esplosi nei distretti due e dieci di polizia della capitale. Uno di essi è saltato in aria non lontano dal palazzo presidenziale dove poco prima era avvenuto l'incontro fra il presidente Ashraf Ghani e Kerry, mentre il secondo ha centrato il liceo femminile Aysha Durani.

Per il momento le fonti ufficiali non hanno commentato l'incidente, mentre l'attacco non è stato ancora rivendicato.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve