Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In un campo d'addestramento di talebani in Afghanistan una serie di esplosioni innescate dalla deflagrazione di una cintura esplosiva ha provocato la morte di almeno 25 terroristi, fra i quali 11 aspiranti kamikaze.

Ne danno notizia le autorità locali del sud della provincia afghana di Zabul. Il capo della sicurezza della provincia, Ghulam Jailani Farahi, ha dato la notizia ai giornalisti della serie di esplosioni nel campo talebano nella zona del Khak-e-Afghan. Secondo Farahi, fra i 25 terroristi uccisi figura anche un leader religioso, mullah Hashim Khan. A quanto spiegato dal dirigente, uno dei kamikaze stava preparando una cintura esplosiva mentre altri dieci aspiranti kamikaze, che gli si erano radunati intorno. L'esplosivo è saltato in aria provocando un'enorme esplosione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS