Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 34 persone, tra cui donne e bambini, sono morte e altre 30 sono rimaste ferite in seguito allo scontro tra un'autocisterna e un bus passeggeri avvenuto sull'autostrada Kabul-Kandahar, nella provincia di Zabul. Lo riferiscono le autorità locali.

Secondo quanto riferito dal capo della Sicurezza della provincia, Ghulam Jailani Farahi, la maggior parte delle vittime è arsa viva dopo lo schianto; le condizioni di molti dei feriti ricoverati in ospedale sono gravi e il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS