Tutte le notizie in breve

L'ex palestra dove si è tenuta la festa (foto aarauinfo.ch)

(sda-ats)

Due persone sono rimaste leggermente ferite ieri sera in una rissa che ha coinvolto una cinquantina di persone a una festa di matrimonio eritrea a Rohr, alla periferia orientale di Aarau.

Un 24enne è stato fermato, indica oggi in una nota la polizia cantonale argoviese, intervenuta in forze.

Il matrimonio si è tenuto nella Auenhalle, una ex palestra divenuta sala multiuso di proprietà del Comune di Aarau che si può affittare per feste e altri eventi, a partire da mezzogiorno, presenti circa 300 invitati. La zuffa è scoppiata a tarda sera: la polizia è stata avvisata poco prima delle 22 con una telefonata anonima.

La prima pattuglia arrivata sul posto - si legge nel comunicato - ha constatato che nella rissa in corso dietro l'ex municipio di Rohr (comune autonomo fino alla fusione con Aarau ad inizio 2010) erano coinvolte una cinquantina di persone. Sono dunque stati chiesti rinforzi.

Da tutte le regioni argoviesi sono state mobilitate 25 pattuglie della polizia cantonale e diverse pattuglie di polizie regionali. All'arrivo di tanti agenti la situazione "si è calmata molto rapidamente". Molti ospiti avevano già lasciato la festa. Verso le 23 la maggior parte delle pattuglie hanno potuto essere ritirate, conclude la nota.

La palestra di Rohr era già stato teatro di una maxirissa nel marzo 2010, in quella occasione scoppiata durante una festa di matrimonio tamil con circa 200 invitati. Allora c'erano stati quattro feriti ricoverati in ospedale ed era stato arrestato un uomo di 44 anni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve