Tutte le notizie in breve

Nella regione di Zermatt, nell'Alto Vallese, ieri verso mezzogiorno sono avvenuti due incidenti. Uno sciescursionista, facente parte di un gruppo di sei persone, è morto dopo essere caduto in un crepaccio sul Theodulgletscher, a 3300 metri di quota.

L'uomo è deceduto a causa della gravità delle ferite riportate all'ospedale universitario di Losanna, dove era stata elitrasportato.

Un altro incidente era avvenuto poco prima al "Grenzgletscher", 3900 metri sopra Zermatt. Due persone sono precipitate, anch'esse, in un crepaccio. Ferite, sono state elitrasportate all'ospedale di Visp. Non sono in pericolo di vita.

Le operazioni sono state rese più difficili dalle cattive condizioni meteorologiche, indica la polizia cantonale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve