Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ankara, Usa mantengano promessa su ritiro curdi (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/EPA/SEDAT SUNA

(sda-ats)

Gli Stati Uniti "dovrebbero mantenere la parola" data alla Turchia e spingere le milizie curde del Pyd nel nord della Siria a ritirarsi a est del fiume Eufrate.

Lo ha detto il vicepremier e portavoce del governo di Ankara, Numan Kurtulmus.

"Ci aspettiamo che gli Usa utilizzino la loro influenza sul Pyd", ha spiegato, aggiungendo che "una delle promesse fatte alla Turchia era che il Pyd avrebbe evacuato Manbij", località strategica a ovest dell'Eufrate strappata nelle scorse settimane all'Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS