Arbonia: giro d'affari in crescita nel 2016


 Tutte le notizie in breve

Il gruppo turgoviese Arbonia (ex AFG Arbonia-Forster) ha registrato una crescita in tutti i settori di attività. Le vendite sono progredite del 5,7% su base annuale a 995,3 milioni di franchi.

Esclusi gli effetti di cambio e le acquisizioni, l'incremento è stato l'anno scorso dello 0,9%, ha comunicato oggi il gruppo specializzato negli equipaggiamenti per immobili.

Il giro d'affari non rispecchia di poco le previsioni degli analisti che contavano su vendite di 1,009 miliardi di franchi.

In una situazione di mercato delicata ed eterogenea per l'industria della costruzione in Europa, la performance riflette in particolare il consolidamento nel 2016 delle società Sabiatherm e Koralle come anche quello di Bloxer dal luglio 2015.

Oltre alle acquisizioni - Arbonia ha anche acquisito Looser alla fine dell'anno scorso - il gruppo ha notato l'impatto favorevole sulle vendite della buona tenuta dei mercati tedeschi e dell'Europa dell'Est. Al contrario l'attività svizzera, con il rafforzamento del franco, ha sofferto della grande pressione della concorrenza e delle importazioni.

Per l'insieme dei risultati, che saranno presentati il 28 febbraio, Arbonia mantiene le sue previsioni pubblicate la scorsa estate.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve