Tutte le notizie in breve

Risolto dopo 130 anni il mistero sulla donna a cui Vincent Van Gogh diede il suo orecchio dopo esserselo tagliato nella notte del 23 dicembre 1888 in un bordello di Parigi.

La rivista The Art Newspaper ha scoperto che si chiamava Gabrielle Berlatier ed era la figlia di un contadino.

Ai primi di luglio era uscito il saggio "Van Gogh's Ear: The True Story", di Bernadette Murphy, che racconta che la ragazza a cui Van Gogh diede l'orecchio lavorava come cameriera in un bordello (era troppo giovane per prostituirsi) ed era stata curata per la rabbia all'Istituto Pasteur ma non ne rivelava il nome per una promessa fatta dall'autrice ai discendenti della donna.

The Art Newspaper è risalito a Gabrielle Berlatier consultando proprio i registri dell'Istituto Pasteur di Parigi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve