Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Hotel Löwen dove era previsto il centro d'asilo

Keystone/URS FLUEELER

(sda-ats)

L'idea di un centro per richiedenti asilo nell'Hotel Löwen di Seelisberg (UR) è ufficialmente accantonata. La Croce Rossa disdirrà il contratto d'affitto. Lo ha comunicato oggi il governo urano.

Ieri si è svolta la prevista tavola rotonda sull'argomento alla presenza di rappresentati dell'esecutivo cantonale, della Croce Rossa e del Comune. L'obiettivo era in particolare calmare gli animi, dopo le veementi proteste di questa estate nel paesino di circa 700 abitanti.

Durante l'incontro è stato approvato un compromesso: un eventuale utilizzo dell'Hotel Löwen per i richiedenti asilo verrà preso in considerazione solamente una volta valutata la situazione in tutti i comuni urani. Un bilancio verrà presumibilmente stilato per il primo trimestre 2017.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS