Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Auto in coda

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Le auto più costose circolano nel canton Zugo, quelle meno care nel Giura: è quanto evidenzia uno studio dell'assicuratore AXA. Il Ticino in questa graduatoria si situa al 18esimo posto, di gran lunga distanziato dai Grigioni, che vanta il quarto rango.

Nel Canton Zugo il valore dei veicoli è in media di 60'185 franchi, un buon 30% superiore alla media svizzera che si attesta a 45'693 franchi. Il fatto che gli abitanti di questo cantone prediligano veicoli cari e moderni è senza dubbio da ricondurre all'elevato livello dei redditi, ma anche alla quota di veicoli aziendali, più alta rispetto agli altri cantoni.

Al secondo posto si piazza Svitto con un valore medio di 54'835 franchi e al terzo posto Appenzello Interno (51'004 franchi). Al di sopra della media si classificano anche i cantoni Grigioni (49'356), Zurigo (48'989), Basilea Città (48'664), Ginevra (47'779), Vallese (47'070), Basilea Campagna (46'807) e Nidvaldo (46'700). Le auto più economiche sono invece in circolazione nei cantoni di Giura (39'875), Neuchâtel (40'387), Friburgo (40'876) e Uri (41'208). In Ticino il valore medio dei veicoli è di 44'501 franchi.

Zugo guida la classifica anche per quanto riguarda l'età media dei veicoli, che si attesta a 6,8 anni rispetto ai 7,8 anni della media nazionale. I ticinesi seguono al secondo posto con automobili che hanno mediamente 6,9 anni, dimostrando così anche loro la predilezione per le auto nuove. I veicoli più vecchi circolano con targhe bernesi e sciaffusane e restano immatricolati per 8,6 anni in media.

La valutazione, afferma AXA, risale a novembre 2016 e tiene conto delle autovetture immatricolate a partire dal 1980.

SDA-ATS