Tutte le notizie in breve

AXA Winterthur ha registrato un calo del 29,6% dell'utile netto nel primo semestre, sceso a 371 milioni di franchi. La filiale svizzera del gruppo francese Axa spiega il risultato con il "contesto teso".

Il giro d'affari totale è diminuito dello 0,5% rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso fissandosi a 8,7 miliardi. La crescita è stata più marcata negli affari vita collettivi (+2,8% a 5,03 miliardi) rispetto all'assicurazione danni-incidenti (+0,8% a 3,04 miliardi).

Il calo del fatturato è dovuto alla riduzione del 28,3% dei premi lordi degli affari vita individuali a 642 milioni di franchi. A livello operativo, l'utile globale presenta una contrazione dell'1,5% a 445 milioni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve