Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nucleare - Azione di protesta di Greenpeace alla sede di Axpo.

KEYSTONE/GREENPEACE SCHWEIZ/FLURIN BERTSCHINGER

(sda-ats)

Una trentina di attivisti di Greenpeace hanno ricoperto stamane con un tessuto nero la sede di Axpo a Baden (AG). L'organizzazione ambientalista ha protestato contro il rifiuto del gruppo energetico di informare sul reattore 1 della centrale nucleare di Beznau.

L'azione si è svolta all'alba, indica in una nota Greenpeace. Gli attivisti hanno scalato la facciata in vetro dell'edificio e hanno srotolato il tessuto nero, come pure uno striscione con la scritta "Abbiamo diritto alla trasparenza".

Greenpeace chiede da tempo che sia reso pubblico il contenuto di un rapporto sulla sicurezza del rettore 1 di Beznau, nel comune di Döttingen (AG). Il reattore è fermo da più di un anno a causa di "irregolarità" scoperte nel materiale della struttura primaria di contenimento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS