Tutte le notizie in breve

Durante scontri ieri sera a Basilea due poliziotti e una facinorosa sono rimasti feriti. Si contano numerosi danneggiamenti e diversi arresti.

Poco dopo le 22.00 una cinquantina di persone ha cominciato ad effettuare danneggiamenti sulla centralissima Barfüsserplatz, ha comunicato la polizia di Basilea Città. Le forze dell'ordine giunte sul posto sono state bersagliate da sassi e bottiglie.

I vandali si sono quindi spostati nelle vie adiacenti dove hanno rotto numerosi vetri e imbrattato facciate. Anche diversi veicoli della polizia hanno riportato danni in parte ingenti.

Le forze dell'ordine hanno infine arrestato 14 persone, che, secondo la nota, talvolta si sono opposte con grande veemenza. Si tratta di tre donne e dieci uomini di età compresa tra 18 e 28 anni nonché un minore, ha indicato il ministero pubblico renano. Contro di loro sono stati aperti procedimenti per violazione di domicilio, danneggiamento, lesioni personali nonché violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari. I danni ammontano a svariate migliaia di franchi.

I due agenti e la ragazza feriti sono stati condotti al pronto soccorso, che hanno nel frattempo già lasciato. I trasporti pubblici hanno subito interruzioni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve