Tutte le notizie in breve

Il canotto protagonista dell'incidente.

(sda-ats)

Tragedia sfiorata oggi sul Reno a Diessenhofen, nel canton Turgovia: durante la manovra di attracco al molo un battello passeggeri (l'"Arenenberg") ha urtato un canotto su cui si trovavano due persone.

Una delle due si è messa in salvo nuotando verso riva, mentre l'altra, una donna, è stata travolta insieme alla piccola imbarcazione, riferisce la polizia cantonale di Sciaffusa.

A quel punto il capitano del battello ha immediatamente dato spinta inversa alle eliche: la donna, che si trovava nell'acqua sotto il battello, è stata così allontanata ed è riemersa. È stata poi recuperata, illesa, da una pattuglia della polizia fluviale di Sciaffusa.

Viste le forti correnti, le autorità sconsigliano a navigatori poco esperti di frequentare la zona.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve