Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Belgio: squilibrato aggredisce con forbici a Bruxelles

KEYSTONE/MARTIN RUETSCHI

(sda-ats)

Nuovo attacco, questa volta con un paio di forbici, da parte di un altro squilibrato a Bruxelles dopo il caso della filippina 52enne che ha accoltellato tre persone in un bus.

L'aggressione è avvenuta ieri sera alla rue Madeleine, vicino alla Gare Centrale, in pieno centro città. L'autore dei fatti, dopo aver ferito al petto una persona a colpi di forbici, è scappato e si è rifugiato da alcuni dei numerosi militari che, dopo gli attentati, vigilano sulla sicurezza.

Un testimone dell'aggressione lo ha inseguito e ha spiegato ai soldati i fatti. Questi hanno chiamato la polizia che hanno perquisito il sospetto trovandogli addosso un paio di forbici macchiate di sangue.

L'uomo, 40 anni, ben noto alla giustizia, ha riconosciuto i fatti ed è stato subito fermato. La vittima, ferita, non è in pericolo di vita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS