Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anis Amri, il terrorista tunisino autore della strage di Berlino, è passato anche da Bruxelles durante la sua fuga verso l'Italia, dove è poi stato ucciso. È quanto riportano i media belgi.

L'uomo, è emerso dalle immagini di sicurezza visionate dalla polizia, è passato dalla stazione di Bruxelles-Nord il 21 dicembre, due giorni dopo l'attentato. L'attentatore è arrivato in serata nella capitale belga su un treno da Amsterdam ed è rimasto in stazione per circa due ore.

SDA-ATS