Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Manifestazione contro il razzismo a Berna

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

Circa 800 persone hanno preso parte oggi a Berna a una manifestazione contro il razzismo. La dimostrazione era organizzata dai collettivi "Bleiberecht für alle" (diritto di restare per tutti) e altri gruppi.

"In Svizzera c'è un problema di razzismo", affermano gli organizzatori in un comunicato. A loro avviso il disprezzo, la discriminazione e la stigmatizzazione degli stranieri sono oggi profondamente ancorate nella società elvetica. I dimostranti hanno condannato "il razzismo palese dei populisti di destra" ma anche "quello meno visibile e insito nelle leggi e nelle disposizioni sull'asilo e sui migranti".

Il corteo era autorizzato ma la polizia ha leggermente modificato il percorso escludendo la Piazza federale e la stazione per questioni di sicurezza e per garantire la circolazione dei trasporti pubblici. Un imponente dispositivo di sicurezza ha accompagnato la manifestazione.

SDA-ATS