Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sul traghetto, ribaltatosi sul fiume Chindwin nel centro del Paese, viaggiavano circa 300 persone.

Keystone/EPA/STRINGER

(sda-ats)

È salito ad almeno 39 morti il bilancio del rovesciamento di un traghetto avvenuto sabato in Birmania.

Lo riferisce l'agenzia cinese Xinhua, citando fonti ufficiali birmane che fanno però capire come il bilancio finale potrebbe raggiungere i 100 morti, dato l'alto numero di dispersi.

Sul traghetto, ribaltatosi sul fiume Chindwin nel centro del Paese, viaggiavano circa 300 persone, e i sopravvissuti certi sono solo 199. La maggior parte dei corpi recuperati sono di donne, tra cui molte maestre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS