BNS lascia tassi invariati


 Tutte le notizie in breve

Il presidente della Banca nazionale Thomas Jordan

KEYSTONE/PETER SCHNEIDER

(sda-ats)

La Banca nazionale svizzera (BNS) ha mantenuto oggi il tasso di riferimento Libor a tre mesi in una forbice fra -1,25% e -0,25%, dopo la decisione alla vigilia della Federal Reserve americana di innalzare i tassi di un quarto di punto.

Vengono anche confermati gli interessi negativi dello 0,75% sui conti giro. Per il 2017 l'istituto prevede inoltre una crescita del PIL dell'1,5%.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve