Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa di Tokyo termina gli scambi in deciso ribasso, appesantita dalla nuova manovra di apprezzamento dello yen sul dollaro in scia alla mancanza di segnali inequivocabili da parte delle Fed sulla tempistica di un aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti.

L'indice Nikkei cede l'1,22% a quota 18.914,58, segnando una perdita di 233 punti.

Lo yen è ancora vicino ai massimi in 2 mesi sul dollaro, a quota 112,50, una dinamica che penalizza principalmente i titoli dell'export.

SDA-ATS