Tutte le notizie in breve

La Borsa svizzera continua a muoversi in territorio positivo anche nel pomeriggio. Poco prima delle 15:30 l'indice dei valori guida SMI avanzava dello 0,51% a 8'079,33 e quello allargato SPI dello 0,80% a 8'744,03 punti.

La giornata è caratterizzata dall'assenza di notizie relative ad aziende e nulla è previsto da oltre Oceano.

Sul listino principale i maggiori guadagni sono registrati da LafargeHolcim (+3,80%) che oggi ha annunciato la vendita di una parte delle sue attività in India alla società Nirma.

Tra gli altri titoli più sensibili ai cicli economici, solo ABB è in flessione (-1,40%). Adecco e Geberit progrediscono rispettivamente dell'1,10% e dell'1,43%.

Bene i bancari con in testa Julius Bär (+2,24%), seguito da Cs Group (+1,76%) e UBS (+1,17%) come pure gli assicurativi dove Swiss Life Holding avanza dell'1,70%, Zurich Insurance dello 0,96% e Swiss Re dello 0,86%.

Più contenuti appaiono i guadagni dei pesi massimi difensivi Novartis (+0,25%), Nestlé (+0,32%), e Roche (+0,43%).

Nel settore del lusso Richemont (+1,17%) fa nettamente meglio di Swatch (+0,57%).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve