Borsa svizzera: apre in leggero calo


 Tutte le notizie in breve

Apertura in calo stamane per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8'383.07, in flessione dello 0,11% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,12% a 9'131.59 punti.

Il mercato azionario elvetico continuerà a mancare di slancio, per lo meno fino alla pubblicazione, prevista nel primo pomeriggio di oggi, di un importante rapporto sul mercato del lavoro degli Stati Uniti. Secondo gli analisti, gli investitori resteranno probabilmente in cauta attesa dei dati del "Job report".

L'avvio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,21% a 11.560,52 punti), Londra (Ftse 100 +0,12% a 7.186,48 punti) e Parigi (Cac 40 -0,32% a 4.885,19 punti). In controtendenza Milano (Ftse Mib +0,24% a 19.690 punti).

Chiusura contrastata per Wall Street ieri sera: il Dow Jones ha perso lo 0,23% a 19.897,17 punti, mentre il Nasdaq è salito dello 0,20% a 5.487,94 punti. Stamane Tokyo ha chiuso al ribasso (Nikkei -0,34% a 19.454,33 punti).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve