Tutte le notizie in breve

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8042,43 punti, in progressione dello 0,40% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,31% a 8736,32 punti.

Il mercato è influenzato positivamente dalla ripresa del prezzo de petrolio e dal buon andamento delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +1,07% a 16,254.89 punti). Anche Wall Street ha terminato ieri con il segno più (Dow Jones +0,23% a 18'355,00 punti, Nasdaq +0,43% a 5159,74 punti).

Gli investitori dovrebbero peraltro rimanere prudenti, in attesa di conoscere la decisione sui tassi della Banca d'Inghilterra. "Dopo una buona partenza i corsi potrebbero scendere", ha affermato un operatore.

L'avvio di seduta è stato al rialzo anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,63% a 10'234,14 punti), Parigi (Cac 40 +0,53% a 4344,18 punti) e Milano (Ftse Mib +0,52% a 16'214 punti).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve