Tutte le notizie in breve

Avvio di seduta in rialzo stamani alla Borsa svizzera. Verso le 9.10, l'indice guida SMI segna +2,15% a 7.883,87 punti e quello allargato SPI avanza del 2,04% a 8.530,78 punti.

Anche le altre principali Borse europee sono in netta ripresa perché sembrano rientrare i timori di un risultato che decreti l'uscita della Gran Bretagna dall'UE nel referendum sulla Brexit di giovedì.

A Piazza Affari, a Milano, l'indice Ftse Mib segna in avvio di seduta un +2,07% a 17.273 punti. Alla Borsa di Parigi l'indice Cac 40 avanza del 2,51% a 4.299 punti. Inizio tonico anche alla Borsa di Francoforte dove l'indice Dax migliora del 2,37% a 9.860 punti. Infine, alla Borsa di Londra l'indice Ftse 100 guadagna l'1,97% a a 6.140 punti.

In Asia, alla Borsa di Tokyo, l'indice Nikkei ha chiuso in rialzo del 2,35%, a quota 15.966,78. Lo yen è arretrato dai massimi in 22 mesi sul dollaro e si è svalutato di quasi il 2% al cambio con la sterlina.

Venerdì, Wall Street aveva chiuso in calo: il Dow Jones aveva perso lo 0,33% a quota 17.674,1 e il Nasdaq lo 0,92% a 4.800,34 punti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve